immagine

Venti anni di DIRETTIVA MACCHINE nell’epoca di INDUSTRIA 4.0

Mercoledì 13 settembre 2017 - Ore 09.00 - 14:45

AMBIENTE LAVORO – CONVENTION NAZIONALE
Sala PUCCINI

L’evento è organizzato all’interno della manifestazione fieristica:
AMBIENTE LAVORO
CONVENTION NAZIONALE
13/14 Settembre 2017.

ATTENZIONE: Per accedere al Convegno è necessario pagare il  biglietto d’ingresso alla Fiera; per visualizzare i costi e le modalità di accesso clicca qui.

 

Mappa

Sono trascorsi ormai due decenni da quando il recepimento della prima stesura della Direttiva Macchine  impose in Italia un nuovo percorso per dimostrare che le macchine, come definite dalla direttiva stessa, fossero sicure al momento della loro immissione sul mercato, ponendo i presupposti per fornire al datore di lavoro gli strumenti per adempiere al dettato normativo e quindi per mettere a disposizione dei lavoratori attrezzature che nel loro uso non ne compromettessero la salute e l’integrità fisica.

Il percorso, che apparentemente riguarda solamente i fabbricanti e i soggetti della filiera distributiva, coinvolge in realtà gli utilizzatori stessi nel momento in cui vengano apportate modifiche alle macchine e soprattutto quando, per decisione e scelta del datore di lavoro, vengano costituiti insiemi della stesse con funzionamento solidale.

Le criticità applicative della Direttiva Macchine, giunta alla seconda versione, sono ancora numerose nel momento in cui il mondo industriale è arrivato alla sua quarta rivoluzione  ovunque ormai universalmente conosciuta come Industria 4.0.

L’iniziativa si pone l’obiettivo di ripercorre i momenti salienti dell’applicazione della Direttiva Macchine portando esempi di strumenti messi a punto sul campo, analizzando contestualmente quanto gli aspetti gestionali tipici dell’Industria 4.0 in termini di realtà aumentata, gestione remota dei processi, robotica collaborativa, sicurezza dei dati possano contribuire a superare gli aspetti non ancora risolti nel percorso di certificazione di macchine e impianti industriali.

Programma

9.00 – 9.30 Registrazione dei partecipanti
  Moderatore: A. P. Bacchetta – Presidente di EURSAFE
9.30– 9.55  

Apertura dei lavori e contestualizzazione del Convegno
A.P. Bacchetta – EURSAFE
Riccardo Melloni – CRIS – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

9.55 – 10.20 Criticità rilevate oggi nonostante i 20 anni dall’attivazione
Stefano Arletti – Dipartimento di Sanità Pubblica AUSL MODENA
10.20 – 10.45 Simulazione predittiva dei rischi
Andrea Raviolo – Ordine degli Ingegneri di Modena
10.45 – 11.15 Terza edizione della linea guida europea
Eventuale intervento del Ministero dello sviluppo economico
11.15 – 11.40 Esperienze tecniche applicative in ambito Industria 4.0
Stefano Lugli UCIMA
11.40 – 12.05 La sicurezza del macchinario: tecnologie innovative per l’interfaccia uomo/macchina
Luciano Di Donato Responsabile del Laboratorio Macchine ed Attrezzature di Lavoro DIT – Dipartimento Innovazione Tecnologica e Sicurezza degli Impianti, Prodotti ed Insediamenti Antropici
12.05 – 12.30 Dibattito
12.30 – 13.00 Conclusioni e chiusura lavori