Risultati attesi

Progetto POST

OBIETTIVO GENERALE:
Il progetto ambisce a individuare strategie condivise finalizzate al miglioramento della qualità della vita e a favorire l’inserimento e il reinserimento lavorativo post-trapianto attraverso la ripresa di uno stile di vita attivo.
L’obiettivo generale si raggiungerà con il consolidamento di una rete multidisciplinare, capace di promuovere su tutto il territorio nazionale la “prescrizione” di uno stile di vita attivo e facilitare il pieno reintegro dei pazienti trapiantati.
Lo sviluppo di un APP dedicata al monitoraggio dei parametri vitali in corso di attività fisica e lavorativa svolta dal soggetto trapiantato e di un applicativo web che, attraverso una ingegnerizzazione dei flussi di attività, consentirà ai medici coinvolti di trovare indicazioni prescrittive adeguate alle singole caratteristiche del paziente sulla base di età, tipo di trapianto, comorbidità.

FORMAZIONE E PROMOZIONE:
La promozione di una cultura diffusa all’interno della Rete degli operatori sanitari, delle società scientifiche e delle Associazioni di settore sarà l’obiettivo di 3 corsi di formazione.
L’attività di formazione per gli operatori sarà costruita e finalizza a:

  • supportare/guidare la componente medica ed infermieristica nell’ottimale erogazione del servizio assistenziale anche nella componente “stile di vita”;
  • fornire una conoscenza condivisa del problema a tutte quelle figure che, a vario titolo, si approcciano al problema del reinserimento sociale/lavorativo post-trapianto.

LINEE GUIDA:
Lo sviluppo degli strumenti informatici e l’analisi dei dati e delle informazioni raccolte durante lo svolgimento del progetto: dai parametri clinici e di attività fisica, ai questionari sulla tutela della salute e sulla sicurezza dei lavoratori, consentiranno la strutturazione di nuove prassi operative utili ai pazienti, gli operatori sanitari, ma anche alle strutture/aziende a supportare un reintegro completo del trapiantato nella vita sociale e lavorativa, tutelando la salute del paziente sia da un punto di vista fisico che psicologico. Obiettivo finale è la stesura di linee di indirizzo da adottare a livello nazionale.