PROGETTO BRIC INAIL 2018 – ID 01: POST

Progetto POST

L’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL), attraverso il Bando Bric 2018, ha voluto valorizzare e implementare la propria rete scientifica, mediante l’affidamento di progetti in collaborazione di durata biennale, per lo sviluppo di tematiche di ricerca nei tre ambiti principali della mission istituzionale: il reinserimento lavorativo, la tutela assicurativa e la prevenzione.
A completamento degli obiettivi del Piano di attività di ricerca 2016/2018 e in una prospettiva integrata con la pianificazione operativa triennale dell’Ente, il Bando Bric INAIL 2018-ID01 è stato assegnato al progetto POST orientato al reinserimento lavorativo e sociale dei pazienti trapiantati.

Il progetto POST (Progetto Occupazione e Salute post-Trapianto) intende sviluppare una rete multidisciplinare e di applicativi web per facilitare la ripresa di uno stile di vita attivo, superare le barriere psicologiche e favorire il reinserimento del paziente trapiantato in ambito lavorativo e sociale.

Promotore del progetto è il Centro Nazionale Trapianti in consorzio con il Servizio di Sicurezza e Prevenzione dell’Istituto Superiore di Sanità, l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia – Centro di Ricerca Interdipartimentale sulla Sicurezza e Prevenzione dei Rischi (CRIS), l’Azienda Unità Sanitaria Locale della Romagna – dipartimenti di Nefrologia e Dialisi Forlì e Medicina dello Sport Ravenna, l’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Bologna – dipartimento dell’Apparato Digerente, Centro Trapianti di Fegato e Centro Regionale dei Trapianti dell’Emilia Romagna (CRT-ER) e con l’UOC Medicina dello Sport e dell’Esercizio dell’Azienda Ospedaliera di Padova.
Le attività progettuali sono condotte in collaborazione con il Laboratorio di Sorveglianza sanitaria e promozione della salute del Dipartimento di Medicina, Epidemiologia, Igiene del Lavoro e Ambientale (DiMELIA) dell’INAIL.