Disturbi muscolo-scheletrici

Logo_progetto regionale 2017

I disturbi muscolo-scheletrici (DMS)”: incidenza dei DMS nel settore della metalmeccanica

 In questa sezione è presente un inquadramento generale dei DMS e della loro incidenza tra i lavoratori del settore della metalmeccanica. Una grande percentuale dei lavoratori dipendenti italiani è esposta a fattori di rischio dovuti all’attività lavorativa svolta. Tali fattori di rischio possono determinare la comparsa di DMS, che rappresentano il problema di salute più frequente tra i lavoratori.

I fattori di rischio dei DMS maggiormente presenti negli ambienti di lavoro sono legati all’assunzione della postura in piedi, ai movimenti ripetitivi delle mani e degli arti superiori, e all’assunzione della postura seduta. Difatti, il dolore alla schiena è il DMS più comune, seguito dal dolore muscolare agli arti superiori.

Nel settore della metalmeccanica, le malattie professionali maggiormente registrate sono le malattie da sovraccarico biomeccanico dell’arto superiore e i casi di ernia discale lombare, seconde solamente all’ipoacusia da rumore.